8 Settembre 2022

MISURE SANITARIE IN AMBITO SCOLASTICO

Come sicuramente già sapete, la scuola riprende in presenza e senza particolari limitazioni: non è, per il momento, previsto il distanziamento né l’utilizzo delle mascherine. L’utilizzo di dispositivi di protezione respiratoria (FFP2) è raccomandato solo per personale scolastico e alunni che sono a rischio di sviluppare forme severe di COVID-19. 
Potete comunque decidere se far indossare la mascherina ai bambini durante la frequenza scolastica, se lo ritenete opportuno. Consigliamo di farla indossare in caso siano raffreddati.
Dovranno invece obbligatoriamente indossare la FFP2 i contatti stretti di caso positivo (come da circolare -min-della-salute-n-19680-del-30-marzo-2022) per il periodo di autosorveglianza.
Qui di seguito trovate le indicazioni per i casi COVID presenti nella recente Circolare Ministero della Salute prot. 37615
Le persone risultate positive ad un test diagnostico molecolare o antigenico per SARS-CoV-2 sono sottoposte alla misura dell’isolamento, con le modalità di seguito riportate:
– Per i casi che sono sempre stati asintomatici oppure sono stati dapprima sintomatici ma risultano asintomatici da almeno 2 giorni, l’isolamento potrà terminare dopo 5 giorni, purché venga effettuato un test, antigenico o molecolare, che risulti negativo, al termine del periodo d’isolamento.
– In caso di positività persistente, si potrà interrompere l’isolamento al termine del 14° giorno dal primo tampone positivo, a prescindere dall’effettuazione del test.
 
Chiediamo di informarci in caso di positività dei bambini, avvisando in segreteria, per permetterci di operare gli opportuni passaggi istituzionali richiesti.
In allegato la comunicazione di ATS di attivazione di un numero verde al servizio dei genitori.